29 ottobre 2012

$utonti e phishing.

Ovviamente non poteva non mancare $utonto che, dopo 10 anni che abbiamo internet in ufficio ed usiamo la email tutti i santi e catafottutissimi giorni, pur di non leggere e pensare al significato della email (in italiano scricchiolante ma plausibile, visto il livello medio di bimbominkiaggine che circola ormai fuori dalla rete), preferisce forwardarla a $collega_tecnico e a me chiedendoci "Che roba è".

Non ho chiesto se avesse già cliccato su quel cazzo di link per "estendere lo spazio email". Non ho chiesto se avesse notato come il mittente fosse di un dominio diverso dal nostro.

Ho solo detto di ignorare qualsiasi email di qualsiasi tipo chieda di cliccare su un cazzo di link ed inserire dati per qualsivoglia motivo.

E di fare altrettanto per le email annuncianti vincite pecuniarie o richiedenti aiuto nel svincolo di somme esorbitanti.

Ormai non spiego più. Ordino. Poi se non mi dà retta e clicca lo stesso sono cazzisuoi.

Sono quasi tentata di fare anche io una email di questo genere e mandarla (via anonymizers, se ce ne sono ancora) ai miei colleghi, solo per vedere quanti cazzo di utonti arriveranno ad una pagina con su scritto "CAZZO! Sei il Fe$$o ed utont* n°xxxxx! COMPLIMENTI!".

3 commenti:

  1. Io non me la sento di condannare il phishing.
    Non ora, almeno.

    Capisco all'inizio - punti sulla novità e sul " morbo del clicca qualunque cosa ".
    Ma adesso no.
    Se dal 2010 ci sei cascato, è selezione naturale 2.0

    RispondiElimina
  2. Quoto Valeren.
    Come tutte le truffe, anche il phishing richiede 2 soggetti: il truffatore e il pollo. Il truffatore senza il pollo... be', non truffa nessuno. Non è come, non so, un rapinatore a mano armata che non ti lascia altra scelta: se dopo anni e anni di avvertimenti sul phishing uno ancora ci casca, ecco, se l'è cercata.
    N. B.: dai, dai, faglielo uno scherzetto del genere! E dammi il link della pagina, così vado a spiare quanti boccaloni ci cascano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, non trattenere il respiro. Io la vorrei fare per davvero (tu non hai idea di come mi piaccia fare scherzi cretini ma fatti bene alla gente), ma mi serve del tempo libero, sia mentale che reale. Che per ora non ho.

      Elimina

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)