22 settembre 2010

La pubblicità...

...dei pannolini andrebbe commissionata a chi ha cambiato per davvero pannolini.

Non se ne puo' più di chi ci fa vedere angioletti biondi tranquilli, rilassati e FERMI mentre la mamma gli cambia allegramente il pannolino

Mia figlia scalcia, fa le flessioni per cercare di alzarsi a sedere, riscalcia, fa judo con le gambe, unisce le gambe e le irrigidisce, ariscalcia, si divincola, si gira (o almeno ci prova, ma io la stoppo). Il tutto in tranquilla serenità. Sua.

Almeno finchè non si ricorda che ha anche fame. In questo caso si mette a piangere, però il gioco di gambe prosegue imperterrito. Non sia mai.

Anche col bagnetto è la stessa solfa. Quasi quasi la prossima volta me la porto con me sotto la doccia, tanto mi bagno uguale.

8 commenti:

  1. Dai... potrebbe andarti peggio.. potresti essere in giro e non trovare un fasciatoio decente dove appoggiarti e dover fare il tutto in equilibrio precario.... ovviamente mentre tutti guardano, ma nessuno ti porge il benchè minimo aiuto.. al massimo commentano negativamente...

    Baci :)

    RispondiElimina
  2. Beh, mi hanno regalato una borsa con annesso mini-fasciatoio. Quindi il problema si limita al cercare un posto comodo.

    Per la genne scassacazzi il problema si risolve con una t-shirt con su scritto "fatevi i cazzi vostri" :D

    Dei commenti me ne sbatto, tanto non li posso sentire (devo dire che è bellissimo essere sordi muahahahah :))))

    Ora devo solo capire dove cazzzo posso comprare (online e/o offline) quelle magliette per allattare.

    RispondiElimina
  3. hahaha, mi ricordo quando mia figlia aveva 6 mesi, le avevamo preparato il bagnetto usando anche il termometro, cosi da avere l'acqua esattamente a 37.0 gradi centigradi (e non 36.9 o 37.1), il sapone che non brucia (praticamente un collirio per il corpo), ecc. ecc...
    ...e quando abbiamo provato a immergerla si inarcava e strepitava che sembrava volessimo scioglierla nell'acido.

    ...meno male che poi crescono.

    RispondiElimina
  4. "Mia figlia scalcia, fa le flessioni per cercare di alzarsi a sedere, riscalcia, fa judo con le gambe, unisce le gambe e le irrigidisce, ariscalcia, si divincola, si gira (o almeno ci prova, ma io la stoppo). Il tutto in tranquilla serenità. Sua."

    toh, un'anarchica :-)
    e si', ho cambiato i pannolini a due fratelli, quando erano piccoli, conosco l'articolo... pero' la borsa con annesso minifasciatoio e' una bella idea!

    RispondiElimina
  5. Mi spiace per la tua disavventura, ma immagino che ormai sia già roba vecchia per te :)

    Mi sa che non mi sono spiegata bene: quando dicevo che anche col bagnetto era la stessa solfa non mi riferivo al piangere... mi riferivo al suo impareggiabile gioco di gambe!!!!! Per lei il bagnetto è una cosa divertente, un'altra forma di esercizio ginnico :)

    Non vedo l'ora che si allunghi un'altro po' così è la volta buona che me la porto con me per davvero nella vasca da bagno per iniziarla al nuoto :D

    RispondiElimina
  6. D'accordo che da anarchica non poteva nascere nient'altro che un'altra anarchica, ma perché pure NUDISTA???? :)))

    Comunque, finora non mi è mai successo di ritrovarmi in mezzo alla strada con un pannolino urgente da cambiare. Il minifasciatoio è stato usato più che altro durante il viaggio in macchina x portarla dai nonni paterni e durante le visite presso parenti ansiosi di vedere la nipotina/pronipotina :)

    RispondiElimina
  7. la vitalità dei bimbi,appena liberi dall'orrendo invlucro(leggi pannolino.)dimostra intelligenza e autonomia, magari per le mamme è una scoperta un po' sofferta...ma ella è talmente bella!!!!11

    RispondiElimina
  8. Pipì mentre la cambi l'ha mai fatto? Ir mi' figliolo era un must have quando sentiva il lillero all'aria lallerava

    RispondiElimina

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)