20 gennaio 2010

Lievemente?!?!?!

Questo pomeriggio, mentre ero nella stanza di $utonta_logorroica, mi cade l'occhio su uno dei tanti articoli sparsi in giro per la sua stanza, che trattava dell'accessibilità dei siti web istituzionali (una delle sue borsiste doveva realizzare un sito web per un progetto di ricerca abbastanza importante). Risale al 2007, ma è leggerino, solo 6 pagine. Usa un linguaggio a metà strada tra il tecnico e il divulgativo. Sicuramente più leggibile di quel che si legge nelle rubriche internettaiole dei vari quotidiani.

Inizio a leggerlo (hai visto mai che magari imparo qualcosa di nuovo?) e... non posso fare a meno di esclamare "Ma che cazzo? Chevvordì lievemente?!? O si clicca o non si clicca, non ci sono vie di mezzo!!!"

$utonta_logorroica ride e minaccia di buttarmi fuori dalla stanza, perché doveva concentrarsi su una scadenza per lei importante. E ne approfitta per ficcarmi in mano altri articoli di cui voleva una mia opinione.

Il brano che ha scatenato la mia reazione era questo:
"se passi il mouse sulle immagini, cliccando lievemente, appaiono le descrizioni testuali"

Caro articolista, capiamoci: il mouse non è una tavoletta grafica con 256 livelli di pressione, e il web non è Gimp... E meno male che nessuno t'ha detto del doppio click, del middle click, o del click con [control|alt|shift|mela/command]!

4 commenti:

  1. ...io...non c'ho capito niente!
    Ma sei tu la maghetta del web?!

    RispondiElimina
  2. Cara zietta, non sono la maghetta di un bel niente di niente.

    Ma pure a te sarà capitato di leggere in giro frasi che sentivi che non stavano ne' in cielo ne' in terra, no? Ecco, eh.

    RispondiElimina
  3. Si, come no, poi li voglio vedere davvero gli utOnti a cliccare "lievemente" su qualcosa. Non so i tuoi ma quelli che capitano a me sembra che stiano tagliando il prosciutto dal macellaio anziche' usare un teoricamente delicato strumento elettronico. :)

    RispondiElimina
  4. Io c'ho avuto l'utonta che non aveva nemmeno il coraggio di sollevarlo il mouse. Arrivata alla fine della scrivania andava in panico. Se avesse letto una frase del genere moriva di spavento per la paura di rompere qualcosa :-D

    RispondiElimina

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)