1 luglio 2009

Videoconferenze a "basso costo"

Questo è un piccolo "howto" (un "come si fa a...") senza troppe pretese, buttato giù per non scordarmi poi di riscriverlo meglio per lavoro.

Problema:

Come mettere in contatto audiovisivo una persona con un gruppo di persone + relatore quando in mezzo ci sta un oceano?

Materiale necessario:

  • 4 mac, di cui almeno uno con una webcam.

  • 2 telecamere esterne con uscita firewire o USB 2.0

  • 1 proiettore video

  • 1 cuffia con microfono integrato e attacco/adattatore USB
    (qualche "intelligentone" in Apple ha deciso che l'entrata x il microfono nei mac dovesse essere segretamente leggermente diversa da quella che si trova negli altri pc)

  • 1 microfono esterno (da collegare a uno dei mac o ad una delle due telecamere esterne)

  • 1 paio di altoparlanti esterni (come col microfono)

  • 4 account skype
    (anche se ho scoperto per caso che Skype in APPARENZA non sembra fare storie se si usa un account su due computer contemporaneamente)

  • 2 connessioni ad internet che siano veloci per davvero.
    Quindi sono da escludersi le stronzate commercialoidi che si vedono in TV o sui portoni di casa... (nel nostro caso erano una hiperlan da tipo 1oMb/10Mb e una T1)


Opzionale:

  • 2 licenze di Call Recorder
    (15 $ a licenza... non costa molto. Certo, puoi anche farlo con la versione "demo", ma ti ritrovi la scritta "call recorder demo" stampata in mezzo al filmato registrato)


Setup:

2 mac da una parte (A), 2 mac dall'altra (B).

Il mac A1, che deve "trasmettere" a B il video e l'audio della persona, deve avere o iSight integrato oppure una webcam DECENTE (quindi di tipo UVC, come minimo, oppure in mancanza di meglio anche una telecamera digitale con uscita firewire).

A2 serve principalmente a "ricevere" il secondo video.

Si faranno prove per decidere quale dei due "riceve" l'audio migliore e quindi attaccargli la cuffia con microfono.

Per quel che riguarda i mac B, entrambi devono riprendere (rispettivamente) un gruppo di persone e un relatore in piedi a figura intera con dietro lo schermo delle slides powerpoint. In questo caso le webcam non vanno bene, dato che sono state pensate per una comunicazione prevalentemente "facciale" tra due persone SINGOLE. Meglio usare come "input" video delle telecamere esterne da collegare ai mac.

B1, che "chiamerà" A1, avrà collegati: 1 telecamera esterna, 1 microfono esterno, proiettore video ed altoparlanti esterni. Il microfono esterno nel nostro caso serviva all'interprete in B per tradurre dall'ASL in inglese parlato, ma puo' anche essere un dispositivo vivavoce predisposto per raccogliere le voci del gruppo. La telecamera esterna puo' essere puntata o sul relatore o sul pubblico. Gli altoparlanti esterni e il proiettore esterno servono per trasmettere il video e l'audio da A1.

B2 avrà solo una telecamera che può essere puntata o sul pubblico o sul relatore (a seconda di come sia puntata B1) e non riceverà alcun input video/audio da A2. Deve solo "trasmettere" il video ad A2 e morta lì.

E Call Recorder? Serviva ad A per registrare il tutto, dato che B ha registrato dalle telecamere.

Dato che il tutto è abbastanza confuso e ingarbugliato da spiegare a parole, appena posso faccio uno schemino e lo appiccio qui.

Considerazioni:

Perché Skype e non, tipo, iChat oppure "oovoo" oppure "camfrog"?
Perché Skype c'è x winskif, mac e linux. E perché iChat, in caso di "disturbi", tende a creare delle "scie" matrixaiole che per un sordo sono tendenzialmente più fastidiose rispetto alla "quadratinizzazione" che ne fa invece Skype.

Perché dei mac e non dei computer qualsiasi?
Boh, perché erano quelli con webcam integrata e con meno grane di setup? :)

Ma se hai detto che servono connessioni VELOCI tipo hiperlan o T1, perché hai scritto "a basso costo"?
Perché abbiamo fatto tutto con materiale già esistente, a parte la cuffia con adattatore USB che è stata acquistata apposta da/per A... e il "basso costo" tra virgolette era volutamente semi-ironico.

Altro:

Boh, mi pare di aver detto tutto l'utile. Ora devo solo dormirci su e riscriverlo in inglese.

Nessun commento:

Posta un commento

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)