26 luglio 2009

Quarcos'artro da leggere...

Rosangela Percoco, quella che risponde ai lettori di Lupo Alberto, ha pubblicato online un libro sull'essere o non essere su feisbùk. Ne invito caldamente la lettura a chi insiste a invitarmi a entrare in quella robalì, ma anche a chi, come me, si chiede il senso intriseco del "dover esserci"...

Peraltro non è nemmeno un mammozzone, anzi più che un libro, l'avrei definito un libriccino.

E no, leggerlo non mi ha fatto cambiar idea: continuo a trovare odiosi tutti i vari generi di "social networks". Rassegnatevici.

1 commento:

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)