24 luglio 2009

Che devo da fa' con questo?

Premessa: normalmente faccio passare QUASI tutti i commenti che non siano dichiaratamente "spammaioli".

Dico "quasi" perché quelli troppo "personali" li leggo, quando necessario rispondo x altre vie e poi li cancello, per non tediare chi non è di famiglia con i fattacci intra-parenti.

Ma ho un cugino, di cui mi pare di aver già parlato MOOLTO tempo fa riguardo al suo modo di scrivere sms.

Che finalmente ha trovato 'sto blog e mi ha lasciato un commento, di cui riporto solo una parte per non venir accusata di uso di armi di distruzione di massa...

"cucù!sò io!ma ki è qel(o qella?)Splendor d Micio di sopra?è ki t coccola??mi manki!!!!my email&msn:XxxxxXxXxxxxx@yahoo.it..Xxxxxx è il Mio Amor Felin!qando c onori anzi c onorate tu&tuo Boy d1cena da noi?"

ecc... ecc...

...Che dite, se mi presento a cena con un De mauro cartaceo poco usato ed una barra spaziatrice nuova di pacca vien meglio che a presentarsi con la solita bottiglia di vino?

Caro cuginetto del alkjfkldjfkfjld, bisogna che ti faccia notare un paio di cosette:

  1. questo non è il catafottuto facebook, anzi EVITA di invitarmi a qualsiasi genere di "social network"
  2. la mia email la trovi facile facile, devi solo cercare meglio, magari guarda in alto a sx, invece di stare a rimirare Egi (pace all'anima sua)...
  3. un blog non è un cazzo di sms, quindi puoi tornare a scrivere in italiano normale senza pagare alcun sovvrapprezzo!
  4. se caso mai accettassi il tuo invito, sappi che non sei assolutamente obbligato a farmi vedere "per forza" il tuo computer. Potrei anche non averne voglia. (Specie se sopra c'è Vistargh)

Continuiamo il discorso quando avrai trovato il mio indirizzo email e reimparato a scrivere in italiano, almeno nelle email e sul web.

Va bé che di solito ogni famiglia ha la sua pecora nera, ma qui mi viene il sospetto che, almeno per quel che riguarda le tecnologie informatiche, forse la pecora nera... sono io!

2 commenti:

  1. Ommammasaura, ma come si fa a scrivere in quel modo? è allucinante :|

    RispondiElimina
  2. io mi chiedo semmai: "come si fa a leggere roba così?"

    Cioè se pure i suoi amici scrivono e rispondono in cotal guisa, a me non potrebbe fregarmene demmeno: sono amici SUOI. È normale che un gruppo di coetanei col tempo sviluppi un proprio gergo/lessico.

    Ma se scrive così a me che sono "anzianotta" (e pure abbastanza talebana sulla leggibilità in generale)... specialmente perché sapeva BENISSIMO che già non tollero di ricevere sms in quel modo, qualcosa non va :)

    RispondiElimina

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)