12 dicembre 2005

Ok, chi è stato?

Vorrei tanto sapere chi è il cretino che ha attaccato la parotite al mio coabitante e proprio in tempo per il ponte ed altre amenità invernali del genere... Tipo che ora mi trovo costretta a NON stare a casa mia, ma dal mio ragazzo.

Il tutto farebbe quasi ridere se non fosse che a me, anarcoide qual sono, mi girano un po' le palle. Perché già si puo' pure compilare a memoria un'elenco del vestiario minimo indispensabile, specificando a beneficio del ragazzo ingegnere che m'aritrovo anche il dove trovarle...

Ma come faccio a spiegargli che mi servono le ricevute vecchie dell'ICI perché non mi ricordo MAI e poi MAI manco a pregarmi in ginocchio quanto cazzo dovrei pagare di ICI, e che queste ricevute vecchie non ricordo dove stanno, in che cassetto stanno, che faccia hanno... Non parliamo poi dei bollettini per la TARi (ma che nome del menga...) che non è che stanno li' dove stanno le altre cose affini ma stanno sparse per la casa secondo una mia logica mnemonico-motoria che se la vado a spiegare all'ingegnere, mi guarda perplesso....

Uffa, che rottura di coglioni 'sta parotite.

Oh, guarda che mica mi dispiace stare dal mio ragazzo finche' al coabitante non gli passa il tutto. È che proprio non digerisco la diminuizione di libertà personale che me ne consegue, da 'sta mini-quarantena (e meno male che non erano 40 giorni, avrei dato di matto)

Nessun commento:

Posta un commento

NOTA BENE: Se vi ostinate a commentare posts di un mese fa, scatta la moderazione (se non sono in vacanza, controllo quasi ogni giorno)... Ovviamente, se siete spammers vi cancello :)